TRADIZIONE ARTIGIANA FAMILIARE IN SICILIA | Riccardo e Gaspare

Questa volta siamo andati in Sicilia, a conoscere l’ospitalità e la maestria di Gaspare e Riccardo.

La loro falegnameria è ad Alcamo, nella Sicilia del Nord-Ovest .

Sotto Alcamo si trovano le note località di Catellammare e Scopello, vicino all’incantevole Riserva Naturale dello Zingaro, ricca di rocce frastagliate che cadono a picco sul limpido mare dell’isola.

La Sicilia, come molte regioni d’Italia, è ricca di una lunghissima storia influenzata da culture differenti. Alcamo secondo testimonianze storiche nasce sotto gli Arabi, ma ha poi subìto il succedersi di diverse dominazioni.

Con Gaspare e Riccardo ci siamo avventurati nei vicoli della città, alla scoperta delle architetture e delle chiese di Alcamo.  Con grande piacere abbiamo visitato Piazza Ciullo, riqualificata da Gae Aulenti tramite un sistema di illuminazione moderno che contrasta in modo delicato con lo stile barocco della Chiesa del Collegio dei Gesuiti, che si affaccia sulla piazza.

Il sistema di illuminazione progettato da Gae Aulenti, poi esportato in altri luoghi, prende ancora oggi il nome di “Sistema Alcamo”.

Parlando e passeggiando piacevolmente abbiamo continuato fino ad arrivare al Castello di Alcamo, dove abbiamo scoperto viene tenuta con cura una splendida collezione di marionette, che vengono tutt’oggi utilizzate per mettere in scena l’Opera dei Pupi, tipica della tradizione Siciliana.

L’Opera dei Pupi è un tipo di teatro delle marionette, che prende spunto dai celebri romanzi e poemi del Ciclo Carolingio; la Storia dei Paladini di Francia e l’Orlando Fuorioso. Opere in cui i protagonisti sono Carlo Magno e i sui paladini. Riccamente decorati e cesellati, con una struttura in legno, i Pupi vengono realizzati a mano artigianalmente, e quella di Alcamo è una delle poche collezioni che si è mantenuta così bene nel tempo.

Ma adesso vi presentiamo i veri protagonisti di questa breve storia: Riccardo e Gaspare.

Sono alcamesi, sono padre e figlio; sono innamorati della loro Sicilia e da tre generazioni portano avanti con passione la tradizione artigiana locale.

Gaspare, uomo espansivo e attento ai dettagli, negli anni ’70 mette a frutto l’esperienza di mastro ebanista, acquisita e tramandata dal padre Antonio, colui che fondò la falegnameria nel 1930. Amplia la produzione artigianale iniziando a realizzare arredi sacri, per i quali riscuote successo in tutta Italia.

Gaspare non si è dimenticato delle radici della sua bottega artigiana. Tutt’oggi quando progetta mobili classici, parte dallo studio e dall’osservazione di quelli che realizzava il padre, ma poi apporta migliorie strutturali e tecniche che rendono i suoi prodotti attuali e unici.

Riccardo, uomo attento all’innovazione e orientato al progresso progettuale e produttivo, fin da bambino vive la falegnameria, ne coglie i profumi, i colori e la tecnica. Così, crescendo, capisce che sarà lui la terza generazione che porterà avanti l’attività nata dal nonno.

Con lui la cultura dell’arte e del bello viene rinvigorita, poiché inizia a vedere nel design un potenziale che può dare ulteriore valore alla produzione. Inizia così a collaborare con designer Siciliani, con i quali si propone di progettare mobili ed oggetti che possano esprimere in armonia, design, artigianato e cultura.

Venite a scoprire gli oggetti che realizzano su: www.iwoods.it

 

 

Storie coinvolgenti, video emozionali e fotografie di alta qualità con tematiche legate al legno, alla casa, all’artigianato e al design… Questo è il Blog di IWoodS! Se vuoi restare aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter o seguici su Facebook e Instagram


Secondo la legge 248 del 28 Agosto 2000, intotolata “Nuove norme di tutela del diritto d’autore”, le foto nell’articolo sono sotto copyright e di proprietà di IWoodS.

Lascia un commento