IL LEGNO E I SUOI TANTI IMITATORI

 

IWoodS non propone cose false e non cerca di far sembrare i materiali che propone qualcosa di diverso da quello che sono. Non amiamo i pavimenti in ceramica, gli infissi in PVC, i mobili con rivestimenti in materiale plastico o carta adesiva che imitano il legno.

Abbiamo scelto il legno, quello vero, poiché apprezziamo le sue tante proprietà positive.

Ci piace il fruscio leggero che ogni legno emette quando ci passiamo sopra la mano e le diverse sensazioni che può dare ai nostri polpastrelli a seconda della specie e della finitura a cui è stato sottoposto.

Apprezziamo il profumo che caratterizza alcuni legni e che certe specie sanno trasmettere a lungo e rinnovare ogni volta che si fa manutenzione.

Amiamo l’aspetto estetico del legno, le venature e le caratteristiche specifiche, come le variazioni di colore, i nodi, le cicatrici o le splendide superfici uniformi, che ci raccontano brani della vita dell’albero di cui hanno fatto parte.

Ci rilassa il ticchettio ovattato dei passi quando ci camminiamo sopra con le scarpe, ma godiamo letteralmente se possiamo camminarci scalzi, unendo il piacere del contatto a quello del rumore, attutito, quasi impercettibile, dei piedi nudi sulla sua superficie.

Queste caratteristiche ci piacciono così tanto che siamo disposti anche ad accettare certi “difetti” per i quali da alcune persone viene scartato a priori a vantaggio del PVC, della ceramica o della plastica. Così accettiamo che risponda alle variazioni di umidità dell’aria muovendosi o aprendo qualche piccola fessura, che possa essere attaccato da alcuni insetti, che possa cambiare colore con il tempo o che richieda più manutenzione di altri materiali.

La ceramica, la plastica e il PVC sono materiali freddi, non profumano, non producono rumori ovattati, non sono particolarmente piacevoli al tatto o all’olfatto. Sembra che non ci sia storia con il legno, ma invece tutti quei materiali ingannano la vista imitando la piacevolezza delle venature e puntano sul prezzo o sulla facilità di manutenzione per farsi comprare e farci illudere di avere intorno ciò che ci piacerebbe, ma non abbiamo: il legno.

Se ci circondiamo di legno finto, finiamo per essere un po’ fasulli anche noi, come se sfoggiassimo imitazioni di prodotti di marca od oggetti “made in Italy” realizzati quasi interamente in un paese diverso dall’Italia.

Meglio un oggetto modesto ma autentico, nella fattura, nei materiali o nella concezione che l’imitazione di un bel materiale, di una manifattura famosa o di un design originale.

Per questo ad IWoodS scegliamo con cura il legno e ne accettiamo ogni limitazione, poiché è autentico, non cerca di imitare qualche altro materiale: è legno e basta. Richiede un po’ di tempo per la manutenzione? Non accetta qualsiasi collocazione che ci viene in mente? Pazienza, in fondo scegliere l’autenticità anziché l’imitazione è un lusso che dipende più dalle scelte personali che dal borsello.

 

 

Storie coinvolgenti, video emozionali e fotografie di alta qualità con tematiche legate al legno, alla casa, all’artigianato e al design… Questo è il Blog di IWoodS! Se vuoi restare aggiornato iscriviti alla nostra Newsletter o seguici su Facebook e Instagram

Lascia un commento